CHI SIAMO

 

Siamo una comunità cristiana che, alla luce di Gesù Cristo, cammina nella storia verso il Regno di Dio. Inseriti in Gesù Cristo, siamo sostenuti dalla fede, confortati dalla speranza, animati dalla carità. Pur chiamati alla santità, perché fatti “creature nuove” nell’acqua del Battesimo, viviamo l’esperienza della debolezza e del peccato, quindi ci sentiamo sempre bisognosi di perdono e di purificazione.

La Parola e i sacramenti, soprattutto la Penitenza e l’Eucaristia, insieme con la preghiera e le opere di carità realizzano un incontro personale e comunitario con Cristo, che ci sostiene nel camino in novità di vita.

L’azione pastorale comprende tre ambiti: catechistico, liturgico, caritativo.

 

CATECHESI

La catechesi costituisce una dimensione importante della Chiesa. La Chiesa o è missionaria o non è Chiesa. Viene proposta la catechesi della iniziazione cristiana per i bambini e i preadolescenti. In essa viene coinvolta la famiglia, alla quale compete la prima e irrinunciabile responsabilità dell’ accompagnamento dei piccoli verso la maturità della fede in Gesù Cristo. Abbiamo varie altre forme di catechesi, che si attuano in maniera assidua attraverso gruppi in cui ci si incontra attorno alla Parola, o per lo studio del Catechismo della Chiesa cattolica. Ma vi sono altre possibilità di approfondire la fede, come per esempio i ritiri di Avvento e di Quaresima…

 

LITURGIA

Al centro della vita della Chiesa sta l’Eucaristia domenicale, memoria viva della Pasqua di Gesù Cristo. Per il cristiano non c’è domenica senza Messa. In comunità si pone molta cura nella preparazione e nell’animazione della celebrazione, perché essa sia esperienza di grazia, di comunione, di festa: pegno e anticipo della festa eterna, alla quale il Signore ci chiama. L’importanza del Battesimo, sacramento che ci incorpora a Cristo e ci introduce nel suo corpo mistico, la Chiesa, viene sottolineata negli incontri catechistici di preparazione e dando un carattere della solennità alla celebrazione. Perché venga meglio espressa la realtà celebrata nel sacramento si preferisce amministrare il Battesimo per immersione. Viene offerta regolarmente l’opportunità di accostarsi alla Confessione; sacramento che il Signore ci dona per una gioiosa esperienza della sua misericordia. In Avvento e Quaresima si propone la celebrazione penitenziale, con la Confessione individuale, che solitamente si conclude con un momento di fraternità e di festa.

 

CARITA’

Memori dell’insegnamento di Paolo: ”Ci pregarono di ricordarci dei poveri, ciò che mi sono proprio preoccupato di fare” (Gal 2,10), la comunità vive e ribadisce l’impegno di accogliere e valorizzare ogni persona, soprattutto quando si trova nella sofferenza, solitudine, malattia, povertà. Il gruppo caritativo-missionario è particolarmente attento a queste realtà. Offerte spontanee dei fedeli, soprattutto in occasione della celebrazione dei sacramenti, vengono devolute per scopi caritativi.

 

ORGANICO DELLA COMUNITA

 

 

 

Don Marek Chmielewski, nato a Gdynia (Polonia) il 10.01.1962, ordinato sacerdote il 25.04.1988 a Ląd, salesiano, parroco.

 

 

 

 

 

Don Zbigniew Adamiak, nato a Stettino (Polonia) il 22.08.1969, ordinato sacerdote il 26.05.1998 a Lad, salesiano, parroco.

 

 

 

 

 

Caponegro Antonio, nato a Mesagne (BR) il 22.10.1956, Collaboratore Pastorale dal 1982. Sposato dal 1984. 5 figli e nonno di 5 nipoti.

 

 

 

 

 

La dott.ssa Laura Rossi, senese, vive a Mainz dal 1998. Dal 2011 fa parte dello staff della Missione in qualità di segretaria. Inoltre si dedica con passione anche all’insegnamento.